Come impermeabilizzare il legno: le tecniche più efficaci

Come impermeabilizzare il legno.jpeg

Trattare il legno per gli esterni: come impermeabilizzare il legno per renderlo resistente a umidità e intemperie.

Stai per iniziare un lavoro di bricolage che prevede l’impermeabilizzazione di legno per applicazioni esterne? Sei nel posto giusto: ecco i nostri consigli per trattamenti semplici e super efficaci.

Impermeabilizzare il legno: i prodotti migliori

Vernici per esterni

Un metodo semplice per impermeabilizzare il legno prevede l’utilizzo di vernici specifiche per esterno. Questi prodotti conferiscono al legno una protezione uniforme e duratura nei confronti di umidità, pioggia e raggi UV; l’applicazione va eseguita seguendo le indicazioni del produttore riportate sulla confezione.

Oli

Valida alternativa alle vernici per esterni, gli oli penetranti offrono un duplice beneficio: nutrono il legno e forniscono una valida protezione contro umidità, pioggia e sbalzi termici. L’olio di noci, di lino, di tung o di teak è ugualmente adatto per l’impermeabilizzazione.

Sigillanti

I sigillanti creano una barriera protettiva che impedisce all’umidità di penetrare nel legno danneggiandone la struttura. Esistono molte varianti di questo tipo di prodotti, più o meno potenti, con ampia possibilità di scelta in colore e finiture.

Impregnanti

Gli impregnanti penetrano in profondità, conferendo una protezione efficace che contrasta gli effetti dell’umidità e della decomposizione del legno. Per ottenere l’effetto migliore è indispensabile stendere in modo uniforme il prodotto, seguendo scrupolosamente le indicazioni d’uso.

Trattamento termico

Questo tipo di impermeabilizzazione richiede competenza professionale, e consiste nel sottoporre il legno a elevate temperature per migliorarne in modo naturale la resistenza all’umidità e alle intemperie.

Impermeabilizzazione del legno: vantaggi e svantaggi dei trattamenti

Vernici per esterni

Vantaggi

  • Le vernici per esterni a base acqua hanno un basso impatto ambientale
  • Offrono una protezione completa e garantiscono una buona tenuta

Svantaggi

  • Può essere necessario ripetere l’applicazione a intervalli regolari per mantenere le prestazioni
  • Il legno richiede una preparazione accurata prima della posa

Oli

Vantaggi

  • Gli oli nutrono il legno in modo profondo e ne conservano a lungo la qualità
  • L’olio crea una barriera idrorepellente che conferisce al legno una protezione duratura

Svantaggi

  • A differenza di altri prodotti, gli oli richiedo una più frequente applicazione
  • Prima di trattare nuovamente il legno, è necessario rimuovere completamente l’olio applicato

Sigillanti

Vantaggi

  • I sigillanti generano un effetto barriera efficace e duraturo
  • La composizione dei sigillanti garantisce il perfetto isolamento del legno trattato

Svantaggi

  • A differenza delle vernici, la composizione dei sigillanti contiene spesso elementi nocivi per l’ambiente
  • Un eccessivo isolamento del legno può causare danni alle fibre

Impregnanti

Vantaggi

  • Consentono di proteggere il legno esaltandone le caratteristiche estetiche
  • Oltre a proteggere il legno dalle intemperie, garantiscono una buona efficacia nel tenere lontani gli insetti

Svantaggi

  • Come gli oli, richiedono frequenti interventi di manutenzione
  • Prima di applicare il prodotto, il legno deve essere accuratamente preparato

Trattamento termico

Vantaggi

  • Non richiede aggiunta di prodotti per conservare la qualità del legno
  • Il trattamento termico ha durata superiore a quella dei prodotti da applicare in superficie

Svantaggi

  • Occorre rivolgersi a professionisti per eseguire il trattamento
  • I trattamenti fai da te possono danneggiare la struttura del legno in modo irreparabile

Prodotti correlati

Idee per il design